Progetto Transizione Ospedale/Domicilio

HomeProgetto Transizione Ospedale/Domicilio

IL PROGETTO E I SUOI OBIETTIVI

A partire dal mese di Settembre 2018 e fino alla fine del 2019, il Reparto di Geriatria B (ospedale Borgo Trento Verona) è impegnato in un progetto che accompagna l’anziano e il suo caregiver nel delicato passaggio dall’ospedale alla propria abitazione. Lo scopo del Progetto è quello di valutare l’efficacia di un modello assistenziale orientato a migliorare la fase di transizione da ospedale a domicilio attraverso la comunicazione col paziente e il suo caregiver. Il Progetto, realizzato con il contributo di Fondazione Cariverona, è innovativo perché si avvale dell’utilizzo di strumenti multimediali e di un call center che permette un contatto diretto e periodico con il paziente in modo da monitorarne lo stato di salute.

LE FASI DEL PROGETTO

Il progetto è strutturato in 2 fasi:

Fase 1  – Presa in carico di paziente e caregiver in reparto – Durante la degenza, paziente e caregiver (la persona che lo assiste nella sua vita quotidiana) saranno coinvolti in incontri formativi a cura di un’equipe costituita da infermiere, fisioterapista, dietista, assistente sociale. Gli incontri formativi saranno finalizzati a mantenere e migliorare al domicilio, nel post – dimissione, lo stato di salute e un corretto stato nutrizionale e funzionale. Ad ogni paziente e, ove necessario, al suo caregiver, verrà consegnato un manuale multidisciplinare supportato da video didattici che spiegano come affrontare alcune problematiche dell’assistenza all’anziano al domicilio. Saranno forniti, se indicato dal fisioterapista, ausili sanitari, e adeguata formazione al loro utilizzo.

Fase 2  – Monitoraggio dello stato di salute del paziente nel post-ricovero – Dopo la dimissione, il paziente (o il caregiver, se necessario) verrà contattato telefonicamente da un operatore del Progetto che avrà già conosciuto durante il ricovero. I contatti telefonici avverranno dopo 48 ore dalla dimissione, poi, una volta alla settimana per un mese e, in seguito, con appuntamenti telefonici fissati di volta in volta. Lo scopo delle telefonate è di valutare l’insorgenza di eventuali problematiche e fornire indicazioni per gestirle nel modo migliore.


Il manuale utile per l’assistenza domiciliare dell’anziano (cliccare sopra per scaricarlo)

 


La griglia delle porzioni (cliccare sull’immagine per scaricare il documento)

 


Di seguito, vengono elencati i video didattici utili per l’assistenza dell’anziano al domicilio. Cliccare sul video desiderato.

ASSISTENZA 


NUTRIZIONE


ESERCIZI MOTORI TIPO 1 


ESERCIZI MOTORI TIPO 2


ESERCIZI MOTORI TIPO 3